Liceo "Giulio Cesare" - "Manara Valgimigli"
 
CLASSICO
LINGUISTICO
LICEO LINGUISTICO QUADRIENNALE
SCIENZE UMANE (ex Formazione)
SCIENZE UMANE / ECONOMICO-SOCIALE - LES
Programmazione comune biennio
Formazione Docenti
Formazione ATA
Eat-compete-get fit! Erasmus +
Erasmus+ KA1 2015-17 - MobiCli3L
Comenius - Erasmus plus
Etwinning
Our school / unsere Schule / notre école
CLIL didattica
Internazionalizzazione
PON 2014-2020
Dirigenza
Segreteria
Albo scuola
Sicurezza
Amministrazione Trasparente
Corsi di recupero Estate 2018
Modulistica
Area Docenti
Area Studenti
Info veloci
1C Liceo Scienze Umane: sguardi femminili sui social network
FAI - Giornate di primavera 2013 - Progetto Apprendisti Ciceroni
Le pietre raccontano
3C liceo classico si classifica al 2 posto
Visita al museo tattile Omero di Ancona
Assemblea d’Istituto del 7 maggio 2013
Medaglia del Presidente della Repubblica alla classe 5C
Resoconto della giornata Open School del 20 febbraio
Concorso Legalita’ e Solidarieta’. A scuola nasce e cresce la cittadinanza attiva
Visita al Museo del Tricolore di Reggio Emilia
Giornate FAI di Primavera 2011
Assemblee di istituto
Compresenze
Fotogallery

Disturbi Specifici Apprendimento
Concorsi & opportunità per studenti
Progetti didattici
Eventi/Premi/Report
ARCHIVIO eventi/premi/report
Corsi preparazione facoltà scientifiche
Obbligo di istruzione
Orientamento in entrata - iscrizioni a.s. 2019/20
Orientamento in uscita - iniziative a.s. 2019/20

Alternanza Scuola Lavoro (ASL)
Associazione Ex Alunni

Biblioteca
Storia della nostra scuola
Link utili




















Visita al museo tattile Omero di Ancona

 

TATTO CON-TATTO E RITRATTO

presso il Museo Tattile Statale “Omero”- Ancona

LABORATORIO ESPERIENZIALE    2012/2013

La Filosofia e l’Arte sfidano il tempo.

Le classi terze B e C del Liceo delle Scienze Umane  hanno  effettuato una uscita didattica presso il  Museo Tattile Omero di Ancona, nello scorso novembre. Tale percorso esperienziale rientra nella programmazione disciplinare di FILOSOFIA e STORIA DELL’ARTE.

Il presupposto di base è “ PENSO dunque CREO”, cioè cogliere il pensiero che è in ogni creazione utilizzando il tatto e NON la vista. Tutto ciò per concettualizzare il pensare stimolato dal toccare.

 L ’ARTE e la FILOSOFIA  da sempre interrogano  l’uomo per cercare di rendere ragione del nostro desiderio di comprensione, di  conoscenza, di verità. Nella raffigurazione artistica c’è il pensiero dell’autore come in chi lo guarda e l’aveva già detto Platone che se l’arte fa riflettere, la filosofia solleva gli interrogativi sull’essere e su l fare dell’individuo in qualunque epoca ed a qualunque età .

L’esperienza non ha bisogno di spiegazioni perché i filmati allegati, interamente pensati e realizzati dagli studenti, è il risultato di un’esperienza nuova e stimolante sotto molti aspetti.

Non capita spesso di poter conoscere l’Arte senza vederla, ma toccandola , stimolando pensieri , sensazioni ed emozioni spesso sorvolate.

Anche il cartellone realizzato dalla classe IIIC ha la finalità di tenere sempre sveglio il ricordo che

 “ TATTO CON-TATTO” ha  avuto l’obiettivo di cogliere l’evoluzione del pensiero umano partendo dall’arte greca, mentre “  RITRATTO” ha voluto far “ scherzare” ciascuno con il proprio volto tra pregi e difetti, fino a realizzare CARICATURE.

L’ARTE come il PENSIERO … non ha età,  ma è sempre e solo  SCOPERTA!!!

Le docenti : Milena Montevecchi  e M. Antonella Colangelo  ( Storia dell’Arte e Filosofia)

 

___________________________

Nel cartellone abbiamo voluto ripercorrere l'esperienza fatta al museo tattile Omero di Ancona.
Lo scopo dell'uscita era quello di cogliere forma e caratteristiche delle diverse opere d'arte servendoci esclusivamente del tatto. Dal tatto abbiamo messo in moto una rappresentazione mentale dell'opera.
Nonostante le difficoltà iniziali siamo riuscite a percepire come erano fatte le opere che venivano da noi toccate. Ci siamo rese conto delle difficoltà alle quali le persone non vedenti vanno incontro ogni giorno e dell'importanza del pensiero nella conoscenza.

Gli studenti

 

Guarda il video realizzato dalla 3C

Guarda il video realizzato dalla 3B